Gita nella Costiera Amalfitana – Parte 1

In questo post racconto del mio viaggio a Maiori nel Sud Italia, ad Amalfi e Positano.

Siamo partiti il 28 maggio abbastanza presto e siamo arrivati verso le 6 del pomeriggio (oh ero così stanca!). Abbiamo viaggiato in lungo per tutta l’Italia visto che abito al Nord e ci siamo fermati un paio di volte agli autogrill mentre eravamo in autostrada.

Maiori è una piccola città sulla costa e le strade per accedere alla città, non sono piccole, sono minuscole! Se si è abituati alle strade grandi come quelle in pianura… probabilmente si avrà dei problemi a guidare lì (voglio dire, sono abituata al traffico italiano ed è stata anche per me un’esperienza particolare… Devo dire che eravamo su un pullman quindi ancora peggio!). La parte peggiore è stata quando abbiamo incontrato le macchine dell’altra corsia e le motociclette dietro di noi ci superavano. Non so quanti “quasi-frontali” abbiamo avuto. Comunque, dopo questo viaggio spaventoso siamo arrivati al nostro hotel e abbiamo cenato (non ho mai mangiato così bene durante una vacanza in un hotel come in questa gita e sono molto esigente nel cibo). Pasta con zucchine e gamberi e fritto misto, buonissimi! E ovviamente dessert.
Continue Reading

L’Ombra del Collezionista

The Skin Collector Book Cover The Skin Collector
Lincoln Rhyme, Libro n°11
Jeffery Deaver
Crimine, Detective Donne, Giallo, Mystery
Rizzoli
1 gennaio 2014
ebook
431
Inglese
Rosa Prencipe

Delle sue vittime lui non vuole il corpo, vuole solo la pelle: per marchiarla a morte. È un novembre gelido, a New York, e nelle strade spazzate dal vento e dalla neve si aggira un serial killer. È scaltro, feroce, implacabile.

Aggredisce donne e uomini nei seminterrati, li trascina nelle gallerie buie e umide che si allargano labirintiche nel sottosuolo, li tatua con un inchiostro al veleno lasciando loro sulla pelle incomprensibili messaggi fatti di numeri e lettere; poi li abbandona a un'agonia lenta e straziante. Chi è e cosa vuole? E il tatuaggio che porta sul braccio, un centopiedi rosso con zanne e un volto umano, ha un significato? A esaminare i primi indizi, il killer sembra ispirarsi al collezionista di ossa, il famigerato criminale che più di dieci anni prima aveva gettato nel terrore la città e messo a dura prova il brillante talento deduttivo di Lincoln Rhyme. Questa volta, spalleggiato dalla fidata Amelia Sachs e da tutta la squadra, il criminologo più famoso d'America sarà costretto a districarsi in un oscuro ginepraio di false piste e colpi di scena, in lotta contro il tempo per sventare un piano folle e diabolico. Perché il passato non muore mai, e il nemico non è mai così lontano.

Cosa ne Penso

Più leggo, più scopro il mio “genere”, mi piacciono i libri gialli e criminali, è ovvio, ma mi piace quando ci sono alcuni capitoli dedicati al killer. Se è un serial killer ancora meglio. Adoro quando l’assassino “gioca” con i detective ma sfortunatamente scelgo sempre libri sbagliati …

Continue Reading

Haul di Libri di luglio/agosto

Questo è quello che ho comprato a luglio, lo so ho speso tantissimo!Kobo ha scontato tantissimi linri e li ho pagati solo 99 centesimi, potete scommettere che ho comprato di tutto e di più:

Il Predatore di Cody McFadyen.

Quarto libro della serie su Smoky Barrett. Ho dovuto comprare questo libro in inglese perché fuori catalogo in Italia e nessuna versione eBook :cry: (non che sia un problema leggerlo in inglese :yes: )

L’agente FBI Smoky Barrett ha perso il marito e la figlia per mano di un folle omicida. Dopo tre anni, si è rifatta una vita: ha di nuovo un uomo accanto, una ragazzina di cui prendersi cura, e continua il suo lavoro nella sezione dell’FBI destinata a dare la caccia ai serial killer. Smoky è abituata a confrontarsi con il lato oscuro della vita. Ma quello che sta per vedere, quello che sta per succedere, non se l’aspettava. Durante il matrimonio di una collega, una macchina sopraggiunge a gran velocità e, senza neppure fermarsi, scaraventa sul selciato davanti alla chiesa una donna. Ha il capo rasato e porta i segni di torture prolungate. È stata tenuta segregata per otto anni, sempre nel buio più totale, da qualcuno che si fa chiamare Dalí. E adesso Dalí ha deciso di lanciare la sua sfida a Smoky Barrett. E sa benissimo dove colpire, per rendere la sua trappola mortale.

Continue Reading

L’Invisibile

Unseen Book Cover Unseen
Will Trent, Libro n°7
Karin Slaughter
Crimine, Giallo, Mystery
Time Crime
29 maggio 2013
ebook
411
Inglese
Federica Ressi

Will Trent, l’agente speciale del Georgia Bureau of Investigation, sta lavorando sotto copertura ed è riuscito a inserirsi in nel giro criminale della città di Macon. Ma senza il supporto della donna che ama, Sara Linton, i demoni che l’hanno sempre accompagnato stanno per avere la meglio su di lui.

Sara non ha idea di dove Will sia scomparso, ma anche lei si ritrova a Macon per indagare su un omicidio di cui è rimasto vittima Jared, il suo figliastro. Piena di rabbia e dolore, Sara si mette a indagare su quella morte ingiusta, senza immaginare che sia lo stesso caso su cui sta lavorando Will. Detective, amanti e nemici si ritrovano così gli uni contro gli altri, in un indimenticabile confronto ad armi pari tra il coraggio più virtuoso e il male più profondo e invisibile.

Cosa ne Penso

Questo è il settimo libro della serie di Will Trent. Anche se non mi è piaciuto particolarmente il primo libro, mi piace molto questa serie. Il secondo libro è stato fantastico e così il terzo (che per me significa 5 stelle) e il resto è stato buono.

Devo dire che questo libro non mi ha “rapito” come gli altri, ho trovato i capitoli troppo lunghi e non mi piace il lavoro sotto copertura in generale. Mi è piaciuta Sara. E finalmente niente Angie! (Disprezzo molto il suo personaggio). Vorrei più Faith e Will come partner, che risolvessero i crimini insieme, ma no, niente del genere qui.

 

Continue Reading