Aiuto, Poirot!

The Murder on the Links


, Libro n° 2
Rizzoli
Maggio 1923
eBook
222
Inglese
Lia Volpatti
8 Luglio, 2020 14 Luglio, 2020

Invitato a recarsi in Francia per proteggere un uomo minacciato da un pericolo sconosciuto, il celebre Poirot al suo arrivo ha una sconsolante sorpresa: il suo cliente è già stato assassinato da una coppia di misteriosi stranieri. Incaricato di investigare sul delitto, il detective belga scopre, insieme al fedele capitano Hastings, che il crimine è stato compiuto seguendo lo stesso metodo di un assassinio commesso molti anni prima e che la vittima, pur amando teneramente la moglie, era legata a una donna affascinante ed enigmatica. Nello strano caso risultano poi implicati il figlio dell'uomo assassinato, una coppia di ballerine acrobatiche e un aitante segretario. La polizia, rappresentata dall'arrogante e iperattivo ispettore Giraud, "il segugio umano", ha i suoi sospetti ma, come al solito, sarà Poirot a dire lultima parola, scoprendo una verità rimasta a lungo sepolta. Pubblicato per la prima volta nel 1923, Aiuto, Poirot! è una libera rielaborazione di una causa che suscitò molto clamore in quegli anni in Francia.

goodreads-image-of-book
Di cosa parla

Secondo libro della serie dedicata a Poirot. Visto che sto prendendo in prestito dalla mia biblioteca questi libri (virtuali, per ora niente cartaceo) devo leggerli appena sono disponibili.

Qui il delitto viene commesso in Francia e Poirot viene contattato direttamente dalla vittima. L’uomo viene ucciso con una coltellata alle spalle, ma chi è l’assassino tra i tanti personaggi della storia?

Cosa ne penso

Il libro mi è piaciuto un po’ di più del primo. Il colpo di scena finale non me lo aspettavo anche se avevo già puntato su quell’assassino. Pensavo però di aver sbagliato, ma alla fine ho indovinato.

Anche qui lo stile è scorrevole, l’unica pecca è l’insta-love come si dice ai giorni nostri tra Hastings e Cenerentola. L’ho sempre trovato ridicolo e continuerò a pensarlo, ma non per questo il libro non merita. Solo poteva essere un 5 stelle ma non lo è.

Devo dire che le mie recensioni su questi libri datati sono sempre molto lunghe eh!! Ma sinceramente non so cosa dire per invogliarvi a leggere questi libro anche perché se non mi fossi prefissata di leggerli, non l’avrei fatto… MA io continuo nella serie!

Share On:
Post on TwitterPost on FacebookPost on WhatsappPost on LinkedinPost on DigPost on StumbleUpon

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *