• Sito della Sfida: Link
  • Obiettivo: 52
  • Post della Sfida: Link

Pinocchio

Le avventure di Pinocchio. Storia di un burattino
, ,

Einaudi
1883
eBook
208
Italiano
30 Maggio, 2023 30 Maggio, 2023
,

Pinocchio è la fiaba più amata, letta e tradotta degli ultimi centocinquant'anni, quella che ha ispirato, e ancora ispira, ogni genere di rilettura e interpretazione: dai disegni alle trasposizioni cinematografiche. Favola per bambini che gli adulti non riescono a scordare, ci ha regalato una rassegna quasi infinita di personaggi diventati simboli (il Gatto e la Volpe e il Grillo parlante su tutti).
Questa edizione comprende un'introduzione di Stefano Bartezzaghi; un testo critico dello psicanalista Giovanni Jervis; il saggio di Italo Calvino scritto in occasione dei cento anni di Pinocchio; una rassegna a cura di Luciano Curreri delle derivazioni del capolavoro note come pinocchiate.


Di cosa parla

Tutti hanno visto il film no? (bè io fino a quest’anno non l’avevo visto) quindi tutti sanno di cosa parla. Le avventure di un burattino che vuole diventare un bambino.

Continua la lettura “Pinocchio”

Il castello errante di Howl

Howl’s Moving Castle
, , ,

, Libro n° 1
Kappa
1 aprile 1986
eBook
308
Inglese
25 Maggio, 2023 29 Maggio, 2023
,

La giovane Sophie vive a Market Chipping, nel lontano e bizzarro paese di Ingary, un posto dove può succedere di tutto, specialmente quando la Strega delle Terre Desolate perde la pazienza. Sophie sogna di vivere una grande avventura, ma da quando le sorelle se ne sono andate di casa e lei è rimasta sola a lavorare nel negozio di cappelli del padre, le sue giornate trascorrono ancor più tranquille e monotone. Finché un giorno la perfida strega, per niente soddisfatta dei cappelli che Sophie le propone, trasforma la ragazza in una vecchia. Allora anche Sophie è costretta a partire, e ad affrontare un viaggio che la porterà a stipulare un patto col Mago Howl, a entrare nel suo castello sempre in movimento, a domare un demone, e infine a opporsi alla perfida Strega. Insomma, Sophie, nel tentativo di ritrovare la sua giovinezza, dovrà affrontare suo malgrado molte più avventure di quante ne avesse mai sognate! Questo romanzo ha ispirato al maestro del cinema d'animazione Hayao Miyazaki il film omonimo.


Di cosa parla

Sophie è la maggiore di tre bambine che lavora in un negozio di cappelli. Secondo una leggenda è la più sfortunata perché è la prima di tre. Un giorno il castello errante di Howl appare in città e si dive che Howl mangi le ragazze che si trovano da sole a passeggiare di sera. Ma Sophie si ritroverà proprio nel castello quando la strega delle lande le farà un incantesimo.

Continua la lettura “Il castello errante di Howl”

Anna Karénina

Анна Каренина
, ,

Oscar Mondadori
1878
Copertina flessibile
1162
Russo
Annelisa Alleva
1 Aprile, 2023 25 Maggio, 2023
, , , ,

Anna Karénina è un'elegante signora dell'aristocrazia russa, sposata senza amore a un alto funzionario dell'apparato statale e madre del piccolo Serëža. L'incontro con un giovane ufficiale, il fascinoso ma superficiale conte Vrónskij, segna il suo destino: i due si innamorano e la loro travolgente e tormentata passione viola tutte le regole della società in cui vivono. Altre figure e altre vicende si dispongono attorno al nucleo principale: tra queste - quasi un controcanto alla tragica vicenda di Anna e Vrónskij - l'amore felice di Lévin e di Kitty, sullo sfondo di una grandiosa pittura d'ambiente - i salotti aristocratici di Mosca e Pietroburgo, la quieta campagna russa - e di un attento studio psicologico dei caratteri.


Di cosa parla

Il romanzo “Anna Karénina” di Lev Tolstoj segue le vicende di due famiglie e si concentra sulle relazioni amorose dei personaggi. Il libro esplora il “double standard” della società dell’epoca e la morale rigida che le donne erano costrette a seguire.

Continua la lettura “Anna Karénina”

Taste Like War

Tastes Like War: A Memoir
,

The Feminist Press at CUNY
18 maggio 2021
eBook
296
Inglese
14 Maggio, 2023 17 Maggio, 2023
,

Grace M. Cho è cresciuta come figlia di un marinaio mercantile americano bianco e della hostess coreana del bar che ha incontrato all'estero. Era una dei pochi immigrati in una piccola città xenofoba durante la Guerra Fredda, dove l'identità era politicizzata da dettagli quotidiani: lingua, riferimenti culturali, ricordi e cibo. Quando Grace aveva quindici anni, la sua dinamica madre sperimentò l'inizio della schizofrenia, una condizione che sarebbe continuata e si sarebbe evoluta per il resto della sua vita.

In parte libro di memorie sul cibo, in parte indagine sociologica, Tastes Like War è un testo ibrido sulla ricerca di una figlia attraverso la storia intima e globale per le radici della schizofrenia di sua madre. Negli ultimi anni di sua madre, Grace ha imparato a cucinare i piatti dell'infanzia dei suoi genitori per invitare il passato nel presente e per dare spazio alle molteplici voci di sua madre a tavola. E attraverso un attento ascolto di questi pasti condivisi, Grace ha scoperto non solo le cose che hanno spezzato la donna brillante e complicata che l'ha cresciuta, ma anche le cose che l'hanno tenuta in vita.


Di cosa parla

Memoir di una coreana-americana che racconta la storia sua, ma soprattutto della madre e di come la sua vita (della madre) abbia contribuito alla sua malattia.

Continua la lettura “Taste Like War”

La Signora Dalloway

Mrs. Dalloway
,

Mariner Books
14 maggio 1925
eBook
204
Inglese
Nadia Fusini
11 Maggio, 2023 22 Maggio, 2023
,

Clarissa Dalloway, moglie di un deputato conservatore, prepara la sua festa per la sera; Septimus Warren Smith, sopravvissuto alla "grande guerra", nel frattempo passeggia con la moglie Rexia a Regent's Park in preda ai suoi deliri. Nulla sembra legare i due, se non la città di Londra. I due senza incontrarsi, ma passando per gli stessi luoghi, tessono il filo sottile di corrispondenze, di echi ed emozioni che crea il romanzo.


Di cosa parla

Non ne ho assolutamente idea. Davvero. Ho letto questo libro con il book club di Fable e sì, sinceramente ho sempre voluto leggerlo e quindi ho colto l’occasione perché credo che da sola non l’avrei mai letto. Ma l’ho trovato così noioso che non riuscivo a stare attenta alla trama.

Continua la lettura “La Signora Dalloway”