Cartoline della Domenica: Corea del Sud

Isola vulcanica di Jeju e tunnel di lava, Patrimonio dell’UNESCO n°: 1264


Jeju-do è un’isola vulcanica situata 130 chilometri a sud della costa coreana. È la più grande isola e la più piccola provincia coreana, ed ha una superficie di 1846 chilometri quadri. Una delle principali attrazioni di Jeju è l’Hallasan, la più alta montagna sud-coreana e vulcano estinto che si eleva 1950 metri sul livello del mare. Altri 360 piccoli vulcani sono sparsi per l’isola. L’attività vulcanica di Jeju iniziò approssimativamente nel Cretacico e proseguì fino all’inizio del Cenozoico. L’ultima eruzione registrata è avvenuta 800 anni fa. L’isola è ricoperta da rocce vulcaniche prodotte dall’Hallasan. Baengnokdam, il cratere ed il lago al suo interno, si trovano in cima all’Hallasan, che si formò 25 000 anni fa.

Continua la lettura “Cartoline della Domenica: Corea del Sud”