Tutto ciò che muore

Tutto ciò che muore
Every Dead Thing
,

, Libro n° 1
Time Crime
1999
ebook
493
Inglese
Stefano Bortolussi
10 Settembre, 2017 6 Gennaio, 2018

Charlie Parker, detto Bird, alcolizzato, lavora come detective privato a New York dopo aver lasciato la polizia in seguito a una terribile esperienza: l'assassinio della giovane moglie e della loro bambina di tre anni. Il caso dicui si occupa, la sparizione di una coppia di ragazzi, lo porta a contatto con un mondo di orrori e violenze inaudite. E, soprattutto, lo porta a individuare la figura di un sadico serial killer, che strappa la pelle del viso alle sue vittime dopo averle mutilate, e che si rivela alla fine lo stesso assassino di sua moglie e di sua figlia.

Cosa ne penso

Quando ho comprato questo libro, da qualche parte ho letto “Perfetto per i fan di Jeffery Deaver”… ma stiamo scherzando? Per favore, non paragoniamo un genio del thriller con questo autore noioso alla follia.

A dire che mi sono annoiata a morte leggendo questo libro è dir poco, la narrazione non andava mai avanti e molto probabilmente a causa di questa noia ho perso tutte le connessioni perché sinceramente non ho capito come il caso della scomparsa della donna si possa collegare all’omicidio di sua moglie e della bambina.

Il protagonista è inguardabile, alcolizzato, drogato e per di più un criminale nato.

Nel post in cui ho introdotto questo libro, ho detto “speriamo di non essere delusi”, ma miseria se è successo!! Mai più questo autore!

Sinceramente non so neanche riassumere cosa è successo, so solo che il protagonista è tormentato dalla morte della moglie e della figlioletta, come questo si colleghi a tutto non ho idea.

-5 stelle per questo libro, altro che 1…

Share On:
Post on TwitterPost on FacebookPost on WhatsappPost on LinkedinPost on DigPost on StumbleUpon

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *